Federico Staderini, mani e cuore di Cuna

    Federico Staderini, mani e cuore di Cuna

    A Pratovecchio, in provincia di Arezzo cresce un vitigno autoctono arcaico e ormai dimenticato: l’abrostine. Sembra un nome inventato, poco conosciuto e soprattutto così poco pronunciato, ma si tratta di un’antica varietà etrusca, nata dalla domesticazione della vitis...

    Podere ai Valloni Boca DOC Vigna Cristiana – 2010

    Podere ai Valloni Boca DOC Vigna Cristiana – 2010

    Podere ai Valloni Boca DOC Vigna Cristiana - 2010 70% Nebbiolo 20% Vespolina 10% Uva rara ——————————————     Ieri sera un amico  mi ha regalato questa bella emozione portando questa bottiglia a cena. Stamattina ne avevo ancora il sapore..Stasera ne sentiro’...

    Francesco Guccione e la sua Sicilia

    Francesco Guccione e la sua Sicilia

    Secco, arso, rovente, quasi accecante il caldo di quella giornata, in visita da Francesco Guccione, proprietario dell’omonima azienda. Quindici anni fa, a Monreale, in contrada Cerasa, Francesco ha preso le redini di un antico feudo nobiliare retaggio di un’eredità di...

    Walter De Battè e il suo Altrove

    Walter De Battè e il suo Altrove

    Walter de Battè - Prima Terra Vino Bianco 2016 Marsanne 30%, Bosco 25%, Roussane 20%, Vermentino e Rossese Bianco 25%     Dove ti porta questo sorso? Esattamente Altrove. Altrove è in tutti i non convenzionali pensieri e odori e sapori di un vino. Altrove è...

    Marino Colleoni e il suo Podere Santa Maria

    Marino Colleoni e il suo Podere Santa Maria

    Se parli con certi produttori di “biologico” vedrai a mano a mano cambiare la morfologia del loro viso in una smorfia. Se ti “fissi” a chiedere dei trattamenti in vigna a base di rame e zolfo, quella smorfia aumenterà ancora di più. Se persisti, come è capitato a me...

    NELLA TERRA DEL FIANO, IN VISITA A VILLA DIAMANTE

    NELLA TERRA DEL FIANO, IN VISITA A VILLA DIAMANTE

    Villa Diamante, la storia di un Fiano tra innovazioni e conservazioni, Villa Diamante ha restituito nobiltà e vigore al più apprezzato dei vitigni campani.   Il Territorio Era il 1997 quando Antoine Gaita, belga di nascita ma italiano di adozione, carpì le...

    La Verticale di Giovanni Canonica

    La Verticale di Giovanni Canonica

    A volte mi sento più fortunata del solito. Il mondo del vino, per un’entusiasta della vita come me, è già di per sé terreno di fortunati e fortuiti incontri che arricchiscono e fanno bene al cuore. Poi, capita a volte, di raggiungere e superare picchi di entusiasmante...

    Pin It on Pinterest