Lo dico in anticipo: sono un pò di parte! E si! Querciabella è da anni tra le mie cantine del cuore, da sempre innamorato della loro filosofia e della loro produzione.

    Esterno

    La visita è avvenuta dopo una grandissima kermesse enoica svolta in Veneto, e da li…diretti a Greve! Eccola la prima indicazione, e su per la strada sterrata.

    Panorama

    Nell’arrivare al traguardo alla mia destra si distende la bellezza della Toscana enoica, ai miei occhi appare la bellezza dei filari e del sole spiaccicato su di loro.

    Filari e panorama

    Il Chianti. Il Terroir.

    Roseti e vigne

    L’azienda nasce nel 1974, quando Giuseppe Castiglioni, acquista la Vigna della Quercia con l’intenzione di creare proprio lì un luogo che fosse per lui posto di riparo, di intimità.

    Società Agricola Querciabella

    Da questa idea iniziale ne è nata una totalmente diversa ed oggi Querciabella, grazie alla propria filosofia biovegana, si è ritagliata un posto importante nell’olimpo dei grandi di Toscana. La sua attuale produzione è stimata intorno alle 300.000 bottiglie e, oltre al Sangiovese, si coltivano varietà di Merlot, Cabernet Sauvignon, Pinot Bianco e Chardonnay. Oggi Sebastiano, figlio di Giuseppe è riuscito a creare un vero e proprio gioiello. Spiccano, nella produzione, tre etichette per me eccezionali. Il primo è il Batàr, fuoriclasse assoluto che è riuscito ad affermarsi in Italia tra i migliori bianchi che nasce da un blend in parti uguali di Chardonnay e Pinot Bianco.

    Batar 2012

    Il Camartina è, a mio parere, il rosso migliore che l’azienda produce, proponendo un blend tra Sangiovese e Cab. Sauvignon che negli anni regala vini indimenticabili. Il Palafreno è il merlot in purezza, che insieme al Chianti base ed alla Riserva, impreziosisce la ancor più completa gamma di etichette. Le altre due etichette sono il Turpino ed il Mongrana ed hanno un solo difetto:i cru sono troppo buoni per essere paragonati. Parte del mio cuore, nel caso non fosse chiaro, soggiorna a Greve in Chianti.

     

    Panorama 2.1

     

    Società Agricola Querciabella

    Da Lunedì a Venerdì 9-13 14-18. Chiuso il sabato e la domenica  

    Via di Barbiano, 17 50022 Greve in Chianti (FI)

    Tel + 39 055 8592 7777

    www.querciabella.com

    Federico Staderini, maestosamente Pinot nero

    Lo sapevo che un giorno sarebbe successo. Siamo a Pratovecchio, in provincia di Arezzo, un paesaggio di un bucolico mozzafiato e di una biodiversità che ha pochi pari in Italia. Il suo nome è Federico Staderini, gloria dell'enologia italiana, agronomo, filosofo di...

    leggi tutto

    TheGreatGigInTheWine, assaggi stellari

    E' sempre bello avere amici nel mondo del vino, amici che abbiano di te considerazione, stima del tuo giudizio e gioia per la tua presenza. Oggi è la volta di The Great Gig in the Wine, piccola distribuzione che alla base pone l'attenzione alle piccole produzioni,...

    leggi tutto

    La Verticale di Giovanni Canonica

    A volte mi sento più fortunata del solito. Il mondo del vino, per un’entusiasta della vita come me, è già di per sé terreno di fortunati e fortuiti incontri che arricchiscono e fanno bene al cuore. Poi, capita a volte, di raggiungere e superare picchi di entusiasmante...

    leggi tutto

    Pin It on Pinterest